Perchè Parlavo Da Solo – Paolo Bonolis

IL Ce.R.S. INCONTRA IL TEAM DTCIRCLE ITALIA
4 Giugno 2019
NAZIONALE ITALIANA CANTANTI E NAZIONALE CALCIO TV IN CAMPO PER SOSTENERE il Ce.R.S. Onlus
Ciao Pà! Nazionale Cantanti vs Nazionale Calcio TV – FROSINONE
22 Ottobre 2019
PERCHÈ PARLAVO DA SOLO DI PAOLO BONOLIS SOSTIENE IL CeRS

PERCHÈ PARLAVO DA SOLO DI PAOLO BONOLIS SOSTIENE IL CeRS

Paolo Bonolis ha da pochi giorni pubblicato il suo primo libro, “Perché parlavo da solo”, decidendo di devolvere il ricavato ai progetti del Ce.R.S. Onlus.

Roma 16 ottobre 2019 – Paolo Bonolis è indubbiamente uno dei personaggi più amati della televisione italiana. Negli ultimi quarant’anni, come suoi fan, abbiamo imparato a conoscerlo sotto molti punti di vista apprezzando le sue molteplici vesti di conduttore TV, sempre capace di stupire sia attraverso l’ironia e la leggerezza, ma anche attraverso momenti di riflessione davvero intensi sui temi più importanti della vita.

Ormai pensavamo di sapere e di aver visto quasi tutto di lui, ma ci sbagliavamo di grosso.

Il 1° ottobre 2019 resterà infatti una data da ricordare per tutte le persone che amano Paolo Bonolis, noi compresi ovviamente, perché tutte le librerie d’Italia hanno dato il benvenuto a Perché parlavo da solo (Rizzoli), l’ennesima sfumatura di un personaggio notevole che questa volta ci sorprende vestendo i panni dello scrittore.

Notevole perché Paolo non è solo un esperto professionista della televisione, che andrebbe comunque lodato anche solo per le sue numerose abilità, peraltro guidate da grande cultura e intelletto. Ma è soprattutto una persona dal cuore enorme, come si evince anche da molti suoi racconti contenuti nel libro, perché decidendo di devolvere i proventi dalla vendita di Perché parlavo da solo al progetto Adotta un Angelo del Ce.R.S. Onlus, ci dimostra ancora una volta quanto sia profondo il suo impegno al nostro fianco. Un impegno che molte volte è risultato determinante per la sopravvivenza della nostra associazione.

Perché parlavo da solo è il primo libro scritto da Paolo Bonolis, un’autobiografia intima, ironica, riflessiva e graffiante dedicata ai suoi 5 figli e che svela ai lettori il suo mondo oltre lo schermo. Un mondo che in pochi conoscevano e che il grande mattatore della televisione italiana ha voluto raccontare al proprio pubblico.

Il libro è una raccolta di pensieri ad alta voce che Paolo ha voluto finalmente trasformare in appunti scritti, perché da sempre, come lui stesso racconta, parla da solo per tornare sui suoi pensieri con l’intento di sviscerarli e rielaborarli.

Nasce così Perché parlavo da solo, un flusso appassionato e coinvolgente di ricordi, riflessioni, esperienze e aneddoti che hanno scandito fin qui la carriera e la vita privata di Paolo Bonolis.
I 18 capitoli del libro ripercorrono dunque il vissuto di Paolo toccando i temi più diversi. Dallo sport, sua grande passione, al senso della vita, soffermandosi spesso sull’amore e la famiglia fino a interrogarsi sul tempo che scorre inesorabile. 336 pagine di contenuti molto profondi raccontati con ironia e saggezza tra i quali non mancano divertenti episodi legati a vecchi personaggi della TV e toccanti riflessioni sul proprio cammino.

Ciò che ha spinto Paolo Bonolis a mettere per iscritto i suoi pensieri è stata la paura di non riuscire a trasmettere ai propri figli tutta la sua esperienza. Una preoccupazione che spiega così: “I miei figli sono dall’altra parte e potrebbero partire prima che possa raggiungerli. Gli vorrei consegnare quello che ho conservato. Non c’è molto tempo e, senza il mio bagaglio, ho paura che il loro viaggio possa essere più faticoso di quello che intrapresi io. Ho 58 anni adesso che scrivo e, il mio viaggio, l’ho iniziato che ero ragazzo. A quei tempi anche mio padre mi consegnò il suo bagaglio, ma gli bastò allungare un braccio per passarmelo.

Consigliamo vivamente la lettura di questa coinvolgente autobiografia perché è un vero e proprio concentrato di riflessioni intime e preziose che possono trovare riscontro nell’intimità di tutti noi, elaborandole e facendone tesoro ognuno a modo suo.

Inoltre, come già detto, acquistare il libro equivale a sostenere il Ce.R.S. Onlus ed il progetto Adotta un Angelo.

Comments are closed.